DOGLIANI DOCG

Questo vitigno tipico delle colline limitrofe all’omonimo comune di Dogliani, genera un prodotto che rispecchia il concetto tradizionale di vino piemontese: non troppo complesso ma di grande soddisfazione.  Di colore rosso rubino intenso, dal profumo vinoso e con gusto equilibrato e leggermente acido che si conclude con un tannino dolce, questo vino chiede di essere bevuto in tutte le occasioni anche le più comuni.


VITIGNO
100% Dolcetto
VIGNETO
Aree collinari di altitudine compresa tra i 250-310 metri s.l.m, con un esposizione che va da sud a sud-est
COLTIVAZIONE
Tradizionale con potatura alla Guyot

INVECCHIAMENTO
Il Dogliani DOCG invecchia circa 4 mesi in vasche d'acciaio inox e circa 2 mesi in bottiglia

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE 
Di colore rosso rubino intenso, il profumo è fruttato, fresco e caratteristico. In bocca si presenta asciutto, ammandorlato ed armonico

ABBINAMENTI
Si accompagna con salumi,  primi piatti, pollame, arrosti, selvaggina

Scarica la scheda tecnica completa