NEBBIOLO D'ALBA DOC

In un’ampia zona posta ai confini delle aree di origine del Barolo e del Barbaresco, collocata parte alla destra e parte alla sinistra orografica del fiume Tanaro, sulle colline di Langhe e Roero, si coltiva il Nebbiolo che affinato per un anno, dà origine alla denominazione Nebbiolo d’Alba.


VITIGNO
100% Nebbiolo
VIGNETO
Aree collinari di altitudine compresa tra i 250-310 metri s.l.m, con un esposizione che va da sud a sud-ovest
COLTIVAZIONE
Tradizionale con potatura alla Guyot

INVECCHIAMENTO
Il Nebbiolo d'Alba invecchia almeno 8 mesi in grandi botti di rovere francese e circa 4 mesi in bottiglia

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE
Di colore rosso rubino con riflessi granati, al naso rilascia intensi sentori di frutta matura, note speziate e floreali. In bocca si presenta secco, di buon corpo, tannico da giovane e vellutato con l'invecchiamento

ABBINAMENTI
Predilezione per piatti a base di carne, specialmente gli arrosti

Scarica la scheda tecnica completa